Le Crociere nel Golfo di Taranto sono un modo divertente ed originale per vivere emozioni nuove e strabilianti, sulle rotte tracciate ogni giorno dai delfini, in collaborazione con la Sezione della Lega Navale di Matera e Castellaneta, perseguiamo lo scopo di diffondere sul territorio in particolare fra i giovani, l’amore per il mare, lo spirito marinaro e la conoscenza dei problemi marittimi.

Caratteristica peculiare di questa crociera è la possibilità di godere dell’azzurro mare del Golfo di Taranto, partiamo da Porto degli Argonauti  per navigare nell’azzurro mare della costa jonica in direzione della città dei due Mari “Taranto” costeggiando la Litoranea passando per le cale  Mon Rêve – Lido Gandoli – Maruggio – Punta Prosciutto , navigando nell’Area naturale Marina protetta Porto Cesareo fino a Gallipoli infine per arrivare a Santa Maria di Leuca con le sue grotte e coste frastagliate.

Il Golfo di Taranto (Mar Ionio settentrionale, Mar Mediterraneo centro-orientale) copre un’area di circa 14000 km² ed è il tratto di mare che bagna tre regioni del Sud Italia: Puglia, Basilicata e Calabria. La linea di confine che lo racchiude si estende da Santa Maria di Leuca (in Puglia) a Punta Alice (in Calabria) ed è lunga 60 miglia nautiche. Giuridicamente, il Golfo è definito “baia storica” dal Decreto presidenziale n. 816 del 26 aprile 1977 e pertanto l’Italia lo ha sempre considerato come un mare interno facente parte delle acque territoriali sotto la completa giurisdizione dello Stato. Il bacino è caratterizzato da una morfologia complessa con una stretta piattaforma continentale e una forte pendenza, col la presenza di numerosi canali nel settore occidentale e terrazze in quella orientale, entrambe discendenti verso il sistema di canyon sottomarini NW-SE nella “Valle di Taranto”. Questa singolare morfologia comporta una complessa distribuzione delle masse d’acqua con una mescolanza di acque superficiali e di profondità, con l’insorgenza di un’alta variabilità stagionale nelle correnti di risalita.

  • Crociera Golfo di Taranto: Imbarco Marina di Policoro e/o Marina Argonauti – Isole Cheradi/Taranto Pontile Sant’Eligio – Maruggio – Porto Cesareo – Gallipoli – Santa Maria di Leuca – Rientro  Porto di partenza;
  • Mini crociere di due giorni (Marinagri e/o Argonauti – Taranto-Litoranea di Taranto – Lido Gandoli e ritorno su porto di partenza);
  • Uscite giornaliere partenza 9,00 rientro 18,00 (Rotta: Marinagri e/o Argonauti – Castello di Roseto con colazione a bordo e rientro);
  • Giornat Fool Day Sub – Immersione c/o la Secca di Amendolara;
  • Rotte personalizzate su richiesta;
  • Gruppi minimi 8 persone;
  • Richiedi il tuo preventivo.

 

Torna indietro